Loading...

Italia Lockdown - I due mesi che hanno cambiato il nostro paese. E se non fosse andato tutto bene?

  • 🎬 Video
  • ℹ️ Description
A due mesi dall'individuazione del primo caso di coronavirus in Italia, il nostro paese conta più di 180 mila contagi totali e circa 25 mila deceduti ufficiali, di cui più della metà solo in Lombardia. Come è potuto succedere che l'Italia raggiungesse uno dei più alti tassi di letalità per coronavirus? Oggi, in attesa di uscire dalla “Fase 1”, ripercorriamo i due mesi che hanno cambiato per sempre la storia del nostro Paese, a partire dal quel 21 febbraio in cui per la prima volta viene individuato il primo paziente italiano positivo al Covid. Un racconto che parte proprio dallo tsunami che, da quel giorno, si è abbattuto sugli ospedali del Nord Italia, la prima linea dell'emergenza sanitaria, passando per le varie fasi chiusura dei territori e delle restrizioni alla libertà personale che hanno sconvolto la nostra vita. 









Download — Italia Lockdown - I due mesi che hanno cambiato il nostro paese. E se non fosse andato tutto bene?

Download video
💬 Comments on the video
Author

Ho 15 anni. La prima settimana, quella del 22/02, ero spensierata, c'era soltanto la beatitudine di fermare un attimo il ritmo frenetico della scuola e non la preoccupazione per un problema che sembrava lontanissimo dalla mia quotidianità.
In poco tempo sono arrivata a non abbracciare più mia mamma, a non vedere mio padre che vive in un altro comune, vivere con la costante paura di aver trasmesso il virus a qualcuno che amo senza accusarne i sintomi. Ho amiche che stanno fronteggiando questa tragedia sulla loro pelle, vedono i genitori, nonni, amici o parenti ammalati e non sanno cosa fare. Vivono con la costante paura di perdere qualcuno che amano, si sentono inutili, impotenti contro questo nemico invisibile.
Mi sento impotente, priva di forze ed energie. Sto vivendo un momento di stallo. Le giornate sono piatte, una mescolanza di surrealismo, dolore e noia.
Spero solo che tutto finisca e che riuscirò presto a dormire tranquillamente la notte sapendo di avere tutti quelli che amo al sicuro.
È difficile spiegare ciò che sto provando, so solo che vorrei provare l'opposto.

Chiunque stia leggendo questo commento: ti sono vicina, spero che tu e coloro che ami stiate bene, un abbraccio dal più profondo del cuore.

Author — Elena Donelli

Author

quando vuole fan page fa dei servizi da 10

Author — ciccioformaggio

Author

Non sono un grande fan di fanpage però devo dire che questo è proprio un bel documentario fatto cone si deve.

Author — Lukeeeh

Author

Ora capirete i danni che avete fatto con i tagli alla sanità pubblica

Author — Ferry286RETEURN

Author

Un "sentito grazie" ai vigliacchi che sono scappati giù infettando le nostre città. Siete la vergogna del sud Italia.

Author — Laura Laura

Author

E pensare che non più di due mesi fa, il "problema nazionale" era la diatriba Bugo-Morgan.

Author — drugo bianconero91

Author

Mi viene da piangere a vedere questo documentario 😢😢😢

Author — malvy 83' zironi

Author

Quando finirà tutto dovranno fare un giorno che sia festa nazionale come ricordo per tutti morti

Author — Ferry286RETEURN

Author

Un giorno faranno un film di CORONAVIRUS.

Author — Bill Number

Author

Servizio grandioso e commovente che dovrebbe far riflettere tutti quanti, FORZA ITALIA

Author — Lorenzo Neretti

Author

Io penso che da tanto tempo non vedevo un servizio giornalistico così bello, grazie Fanpage !

Author — simone Leanza

Author

Questo virus ha evidenziato in maniera catastrofica tutti i limiti dell'essere umano dell'epoca moderna che porta l'individuo a fottersene del prossimo e a pensare che l'esistenza sia fatta solo di vacanze, ristoranti e centri benessere...sottovalutando e denigrando la natura e portando "l'apparire" al primo posto piuttosto che "l'essere"...l'italia ha fatto solo un errore in piu' degli altri...tagli tagli tagli e ancora tagli alla sanita'...stop

Author — Ale Ale

Author

I 2 mesi che hanno distrutto totalmente persone ed economia del paese

Author — Chrono 89

Author

Il sorrisetto di Zingaretti è una delle cose più irritanti che esistano

Author — marco casella

Author

Ce ne vorrà ancora lo dico io che sono stato nei reparti essendo positivo ma stabile e in isolamento domiciliare ma finirà perforza

Author — 3 ottobre 1909🇮🇹

Author

E intanto c'è gente sia a nord sia a sud che odia l'altra parte dovevamo essere più uniti e invece ci stiamo dividendo

Author — Matteo Olivares

Author

L'Italia è stata impreparatissima, se solo si fosse mosse prima, si doveva chiudere TUTTA l'Italia fin da subito!!!

Author — Greta Livelli

Author

-stai registrando?
-si
- te lo dico dopo
cosaaaa ma che scherzi?

Author — LorjTV

Author

3:12 "Non sono numeri, sono persone"

Author — Igor Ghidotti

Author

e pensare che oggi c'è ancora gente che pensa che sia tutta una specie di farsa

Author — Massimiliano