Loading...

FUSARO ► Da Caravaggio alla Merda d'Artista, da Mozart ad Achille Lauro, da Platone a Rula Jebreal..

  • 🎬 Video
  • ℹ️ Description

#Festival di #Sanremo, polemiche e pagelle di fine serata. Le considerazioni a margine di un evento così atteso – e così seguito – della televisione italiana fanno parte dell'uso e della tradizione degli spettatori.

Duro il giudizio dei giorni scorsi del filosofo e saggista Diego #Fusaro. Un giudizio che ha tirato fuori ulteriori dubbi: musica, arte e poesia del passato, sono inarrivabili? E' davvero impossibile oggi riuscire a comporre una melodia eterna? O una poesia che verrà studiata tra i banchi di scuola?

Non si può dire in modo assoluto, ma al presente, secondo Fusaro, non è un caso essere passati da #Caravaggio alla Merda d'Artista. Né è un caso il fatto che #Mozart venga suonato ancora oggi e invece di alcune meteore di soli due o tre anni fa ricordiamo a malapena i nomi.

Si rischia di cadere nel tranello generazionale della lode del passato a discapito del presente? No, secondo Diego Fusaro il rischio è esattamente l'opposto.

Ecco cosa ha detto in diretta a 'Un giorno speciale' con Francesco Vergovich e Fabio Duranti.

"Bisogna fare attenzione a non precipitare in quello che il filosofo Jean-Claude Michéa ha chiamato 'Il complesso di #Orfeo': il complesso di chi ha paura a voltarsi indietro perché pensa che tutto sia necessariamente sempre e solo meglio in avanti, nel futuro e nel non ancora.

E' del tutto evidente che se in passato c'è Caravaggio e oggi c'è la Merda d'Artista, se nel passato c'è Mozart e oggi ci sono questi musici che producono rumori scomposti, bisogna avere l'onestà e il coraggio di mostrare la superiore saggezza del passato. Che male c'è a dire che Platone è meglio di Rula #Jebreal?".

Download — FUSARO ► Da Caravaggio alla Merda d'Artista, da Mozart ad Achille Lauro, da Platone a Rula Jebreal..

Download video
💬 Comments on the video
Author

Io non ho visto neanche mezza puntata è una mia ricorrenza da anni...🤣🤣🤣

Author — Black Tiger93

Author

Danno solamente i numeri, il 52%??? Ma chi lo guarda San remo... Nessunoooo, (io nooo) condivido con Fusaro, questo è il festival delle Élite, sataniste pedofile ed Eretiche!!
Un saluto a Diego e Radio Radio!!!

Author — Pasquale Mazza

Author

I nostri antenati si rivoltano nella tomba x le merdacce che ci sono adesso, a tutti i

Author — Salomè Gatto

Author

Ormai i valori sono invertiti, ossia i disvalori diventano i valori fondamentali della società post moderna...non vedo nessuna luce alla fine del tunnel...
Saluti a tutti!

Author — Virginio Gayda

Author

Ma fatemi ridere io conosco un sacco di gente che ha cambiato canale

Author — franca maria scarpa

Author

Valori inesistente solo meteore effimere viva Mozart, Vivaldi, verdi per sempre

Author — josee Salomone

Author

Io non ho visto San Remo..ho preferito fare di meglio

Author — Patty P

Author

Il totalitarismo odierno ha paura della capacità della musica di scatenare sentimenti e forze nell'uomo, quindi ha pianificato di uccidere la musica trasformandola in chiasso.
La musica bella, che sia di ieri, di oggi, o di domani nasce dal contatto con la natura, dai silenzi, come dice il dottor Fusaro dalle buone relazioni sociali, tutte cose che oggi scarseggiano, o si sono rarefatte, o che intenzionalmente vengono disboscate.
Condivido a pieno tutto quello che è stato detto, ma cosa si può fare proprio non lo so più.

Author — Massimo Esposito

Author

Duranti ha fatto solo un errore a mio parere nel ragionamento. Ciò che vediamo non è dovuto alla volontà di guadagno, ma è u disegno atto a rimuovere dall'uomo la capacità di Sentire interiore, e conseguentemente la sua capacità di ribellarsi. E' solamente questo ed è pilotato dalle Società che dicono Si o No a questo o quelll'artista, e che a loro volta sono controllate dai Poteri forti di cui spesso si è parlato. E' tutto collegato per distruggerci.

Author — Seek Truth

Author

Questi taroccano anche i numeri del Festival ....bisogna tener conto anche che l' audience non e ' gradimento o no ?😄

Author — betta stranita

Author

È vero che la musica della propria adolescenza, e dei primi amori, a distanza di anni ci emoziona sempre. Ma che la musica sia in decadenza non è difficile arrivarci, i Led Zeppelin, i Beatles e altri giganti, sono antecedenti anche alla mia infanzia, eppure, nonostante li abbia ascoltato da adulto, riconosco che siano dei giganti e li apprezzo. Per non parlare della musica classica senza tempo. Ci sono le eccezioni anche oggi, ma più uniche che rare.

Author — Ermenegildo Rossini

Author

Festival di basso livello, finalmente è finito.

Author — Luca Freeman

Author

Io nn ho visto sanremo, manifestazione idiota fatta di proposito per confondere l'italieta. Seguo con piacere le valutazioni del Filosofo Fusaro.

Author — Bastiano Fancello

Author

Benigni dovrebbe vergognarsi per il suo intervento blasfemo invece lo hanno pagato 300.000 Euro ; doppia vergogna, per lui e per chi lo paga !!!

Author — Gianni Fontanesi

Author

Io non ho visto Sanremo..
Sono una coreografa, un'artista seria anche se sconosciuta... NON SPORCO L'ANIMA...

Author — Vittoria Fedele

Author

Fusaro e Fabio... integri e perfetti... Come sempre... GRAZIE

Author — Vittoria Fedele

Author

Continua il vile silenzio sugli esuli dell'Istria e Dalmazia. che sfuggirono alla pulizia etnica.

Author — Roberto Giorgini

Author

La musica è coerente con l’aumento dell’alzheimer

Author — franca maria scarpa

Author

Non credo affatto alla veridicità dei dati audience. Credo siano taroccati pure quelli!

Author — Stellalpina

Author

Sono anni che non lo guardo. Anni. Quando vuoi vedere un al circo.

Author — Roberto Torre