Treno deragliato, colleghi commossi ai funerali di Mario Dicuonzo: 'Orgogliosi di essere ferrovieri'

  • 🎬 Video
  • ℹ️ Description
"Mario era l'emblema di chi trasmette agli altri. Il ricordo commosso di macchinisti, capotreni e conduttori fa capire quanto fosse amato e stimato", sono parole commosse quelle pronunciate dai colleghi ai funerali di Mario Dicuonzo, il ferroviere morto nel deragliamento del treno Frecciarossa avvenuto il 6 febbraio a Lodi. Dicuonzo era originario di Capua, in provincia di Caserta, ma viveva a Pioltello da anni. Gli mancavano solo tre mesi per andare pensione dopo una vita trascorsa alla guida dei treni, gli ultimi sull'alta velocità. Si occupava anche della formazione dei colleghi più giovani. "Era un uomo buono Mario, e non sono parole di circostanza: è davvero così". "Noi abbiamo piena fiducia nel funzionamento della sicurezza. Se c'è stato un errore la magistratura ce lo dirà - spiega un altro collega - noi abbiamo delle certezze e vogliamo sapere se dobbiamo continuare ad averle". 








Download — Treno deragliato, colleghi commossi ai funerali di Mario Dicuonzo: 'Orgogliosi di essere ferrovieri'

Download video
💬 Comments on the video
Author

Ciao Giuseppe e Mario continuate a sfrecciare anche lassù... Come qualcuno ha detto un macchinista non muore mai. Un collega 🙏🙏🙏

Author — Antonio Masone

Author

Un padre si alza la mattina per andare a lavoro, e non torna! Una tragedia per tutti soprattutto per chi resta! Spero staranno vicini alla famiglia

Author — it's me mister

Author

Speriamo continuino a guidare i treni lassù 🔝🔝🔝🕇⚰

Author — Giuseppe Oldani

Author

Riassunto 2020:
Sfiorata 3° guerra mondiale
Coronavirus cinese
Morte di Kobe Bryant
Deragliamento del treno a Lodi
Mi aspetto solo un meteorite

Author — Dark Bean

Author

Ogni stella sarà un segnale aperto da lassù continuate a guidare i frecciarossa anche se non li conoscevo condoglianze R. I. P😢🙏

Author — Michele Benedetti

Author

Che il signore li accolga Un abbraccio alle famiglie

Author — Franco Rey

Author

Il patreterno si riprende gente con uno stipendio e non si riprende me che sono un morto di fame ma chi la capisce la vita

Author — Andrea Basso

Author

Due grandi macchinisti rip un grande dolore

Author — Cristian Rizza

Author

Mo per quanto ancora tutta sta commedia???
A già , voi italiani ogni volta che succede qualcosa ne dovete costruire un romanzo, fino alla prossima volta, e poi un'altra romanzo.
Sempre e solo parole, parole e ancora parole, poi i vostri politici se ne fregano di voi, e quando vi fanno visita li applaudire ancora .
Che dire ???

Author — CAIOGIULIO CESARE